Conviviale e brioso, il rosé è diventato fenomeno di tendenza nel mondo del vino.
È perciò che l'Unione degli Enologi Francesi ha voluto celebrare questo colore organizzando ogni anno un concorso riservato esclusivamente ai rosé di tutto il mondo.
Ogni anno la giuria, composta da una sessantina di degustatori, valuta i campioni presentati e successivamente si consulta per decidere quali vini premiare.
Questi premi rappresentano, per molticompratori della grande distribuzione, una garanzia di qualità.